top of page

Preparare il giardino per l'inverno: 5 cose da fare subito

Arriva l’inverno! Gioca d’anticipo e inizia subito ad organizzare il tuo giardino per proteggere le piante da freddo, pioggia e (magari!) neve. Vediamo insieme che cosa fare per preparare il giardino per l’inverno e non farsi trovare impreparati agli inizi della primavera.

1. Proteggi le piante

Per prima cosa, dovresti occuparti delle piante che fioriranno in primavera. In che modo? Lavora bene il terreno, così che entro marzo abbia raggiunto la finezza perfetta; elimina rami e foglie secche, che espongono le piante alle gelate. Per questa operazione puoi aiutarti con le forbici professionali della linea Kamikaze, come la KM 4231. Per le piante più delicate, puoi procedere così: metti della paglia sulla base del tronco, oppure avvolgilo con della lana o della canapa.

Se durante l’estate avevi messo in giardino alcune piante da interno, è il momento giusto per riportarle in casa. Attento però: per evitare shock termici che farebbero avvizzire la pianta o cadere tutte le foglie, assicurati che il passaggio esterno-interno sia graduale. Lasciale acclimatare per qualche tempo, portandole in casa la notte e rimettendole in giardino di giorno.

2. Prepara il terreno

Un terreno pieno di materiale vegetale in decomposizione è brutto da vedere ma anche poco salutare.

Per preparare il giardino per l’inverno, quindi:

  • spazza via foglie secche e rami caduti

  • se è necessario, sbarazzati anche delle piante avvizzite

  • dai l’ultima tosatura all’erba (lasciala più bassa del solito, così in primavera non sarà troppo cresciuta)